July 30, 2020   -   Posted by Giorgio   -   in Senza categoria   -   No Comment

INTRODUZIONE

Il centro sportivo “San Marco” di Ponte San Pietro disponeva, fino allo scorso settembre, di un campo da calcio interamente in erba naturale; nel corso degli anni questa caratteristica ha generato dei disagi causati principalmente dall’elevato costo di gestione e dal deterioramento rapido del suolo, in conseguenza dell’assiduo utilizzo della struttura da parte di numerose squadre giovanili sia per allenamenti che per competizioni. Per questi motivi la giunta comunale ha deciso di intraprendere un intervento di ristrutturazione attraverso il quale il manto in erba naturale è stato sostituito con un manto sintetico di ultima generazione, rendendo così la struttura più funzionale.

I LAVORI

Foto dall’alto del campo a lavori conclusi, 29 ottobre 2019, Ponte San Pietro

L’intervento può essere riassunto come una sequenza di azioni necessarie a trasformare il campo di calcio esistente realizzato in stabilizzato (un materiale calcareo ottenuto dalla frantumazione del misto naturale o del misto di roccia) in un campo con superficie in manto artificiale, al fine di migliorarne la fruizione anche ad un uso intenso di gioco.

Il lavoro è stato organizzato in cinque differenti fasi:

1. Per prima cosa è stato necessario livellare il terreno esistente duro e compatto, attraverso l’utilizzo di mezzi meccanici; è stato inoltre eseguito uno scavo a sezione ristretta lungo tutto il perimetro per il posizionamento delle opere di drenaggio e dei pozzi perdenti.

2. Completati gli scavi si è passati alla creazione del sistema di drenaggio, composto da uno strato drenante, due canalette di raccolta longitudinali ed un collettore perimetrale drenante a 180°.

3. La fase successiva è stata caratterizzata dalla stabilizzazione del terreno tramite l’utilizzo di leganti chimici (calce e/o cemento) al fine di garantire la consistenza richiesta fino ad una profondità di 20 cm.

4. Stabilizzato il terreno è seguito il passaggio principale, ovvero la stesura del nuovo manto in erba sintetica, quest’ultimo composto dai seguenti strati: una membrana impermeabile a separazione dallo strato di sabbia, un sotto-tappeto elastico a canali longitudinali specifico per il drenaggio orizzontale, ed infine il manto erboso artificiale e l’intaso di stabilizzazione prestazionale.

5. Infine, completata la posa del manto di gioco si è passati all’ultima fase , ovvero al completamento del campo di calcio con il posizionamento di tutti gli elementi necessari alla fruibilità della struttura, ovvero porte di gioco, bandierine, recinzione, pali e rete para-palloni.

CONCLUSIONI

I lavori sono stati completati entro la data di consegna fissata ad inizio operazioni. La festa di inaugurazione è avvenuta sabato 17 Ottobre, una giornata di grande festa per il paese di Ponte San Pietro che finalmente potrà usufruire di una nuova struttura prestazionale ed efficiente in tutti i suoi aspetti.

Leave a comment

Name *
Email Address *
Website
Message *
Graphic&Design Layout | Amministrazione Sito Web